Il Pinot nero nel mondo

Degustazione comparativa alla cieca di 6 etichette: non solo Italia e Francia, ma anche  Oregon, Patagonia, California, Nuova Zelanda… e un insospettabile intruso!

conduce

Roberto Gardini

giovedì 13 luglio 2017 ore 20.45

Podere Villa Alessi – Cinto Euganeo (PD)

 

“Il Pinot nero viene considerato uno dei più nobili tra i vitigni a bacca rossa. Appartiene al gruppo di vitigni cosiddetti “internazionali”, di origine francese e ampiamente coltivati in tutto il mondo. E’ un’uva difficile, sia in fase di coltivazione che di vinificazione. La vinificazione in rosso del Pinot nero rappresenta una sfida importante per qualunque enologo e porta a risultati variabili di annata in annata persino nelle zone ad esso più vocate. E’ anche estremamente sensibile al terroir, per cui si ottengono interpretazioni molto diverse a seconda della zona di produzione. Per tutte queste ragioni il Pinot nero, in fase di degustazione, pone sia il consumatore che il professionista di fronte ad una delle realtà enologiche più complesse”. 

In una serata di mezza estate, con le vacanze all’orizzonte ma l’inesauribile voglia di apprendere e scoprire, abbandoneremo la città per goderci un viaggio “da bendati” nell’affascinante mondo del Pinot nero immersi tra i vigneti dei Colli Euganei e condotti dalle parole e dalla classe di Roberto Gardini, indiscusso Maestro della degustazione.

I partecipanti verranno liberamente invitati a cimentarsi con un  intrigante test. In palio, per colui che indovinerà il maggior numero di etichette, uno tra i Pinot in degustazione.

In degustazione, giovedì 13 luglio, le seguenti etichette italiane e internazionali, servite in ordine differente:

  • Marchand Grillot Gevrey – Chambertin 1er cru Petit-Chapelle 2011
  • Patagonia Pinot Noir “Barda” 2014 – Chacra
  • Pinot Nero 2013 – Urlar (New Zealand)
  • Franz Haas Pinot Nero 2015 (Italia – Alto Adige)
  • Domaine Drouhin Oregon USA
  • California Pinot Nero “Private Selection” 2014 – Robert Mondavi

E per concludere…un abile intruso!

 

Per info e prenotazioni:
Arte&Vino Associazione Culturale segreteria.artevino@gmail.com
Cell. 392/755.92.06 – Cell. 391/346.51.87

Data:
giovedì 13 luglio 2017 ore 20.45

Sede:
Podere Villa Alessi – via San Pietro, 6 Faedo – Cinto Euganeo (PD)

Come arrivare:
provenendo da Venezia, Bologna, Rovigo prendere l’autostrada A13, uscita Terme Euganee, proseguire per Battaglia terme, Galzignano e da qui raggiungere Faedo, direzione Este. Da Milano e Verona è consigliata l’autostrada A4 con uscita a Montebello, proseguendo in direzione Lonigo, Noventa Vicentina, Lozzo Atestino, Fontanafredda, si arriva quindi a Faedo.

 

Quota di partecipazione:
Intero: € 45
Ridotto soci AIS – FIS – FISAR – ONAV: € 40
Ridotto speciale soci Arte&Vino: € 35

Modalità di pagamento:
A mezzo bonifico bancario intestato a:

Associazione Culturale Arte&Vino
Iban IT07Y0533636340000046692751 – Banca Popolare Friuladria – Filiale di Stra (VE)
Causale : Serata Il Pinot nero nel mondo – 13 luglio 2017
(Inviare copia della distinta di pagamento a : segreteria.artevino@gmail.com).

Acquisto biglietto online:
Cliccando su tasto sottostante per accedere direttamente al sistema di prenotazione online:

Acquista online